10 errori che potrebbero danneggiare la tua carriera

Se pensi che il denaro sia la cosa più importante nel tuo lavoro e hai bisogno di iniziare la tua carriera dal basso, allora ti sbagli.

Bene, quando una persona impara dai suoi errori. Ma è meglio imparare dagli errori di altre persone.

Warren Buffet, imprenditore americano

La vita raramente si sviluppa nel modo in cui vogliamo. Perché siamo persone normali che sono inclini a commettere errori. Cerca di non commettere gli errori di carriera che elenchiamo di seguito.

1. Carriera lineare: la chiave del successo

Chi ha detto che una carriera deve essere necessariamente lineare? Da dove viene questa affermazione e perché la crediamo così indiscutibilmente?

La carriera lineare è un tipo di carriera in cui una persona viaggia dalla posizione più bassa alla posizione più alta.

Di solito immaginiamo la crescita della carriera come segue:

  • istruzione;
  • uno stage;
  • ottenere la posizione più bassa e un paio di anni di lavoro prima di ottenere una promozione;
  • ottenere una posizione più alta;
  • cercare una posizione in un'altra azienda con condizioni migliori, se nello stesso luogo non sono più promossi.

O così:

  • sei un libero professionista;
  • si inizia a lavorare per quasi nulla per guadagnare una reputazione;
  • Continui a lavorare per un centesimo ancora qualche anno;
  • non puoi sbarcare il lunario;
  • ottieni un lavoro;
  • hai lasciato il tuo lavoro perché la odi;
  • inizi a chiedere di più per i tuoi servizi;
  • ogni anno aumenti un po 'i prezzi.

O anche così:

  • sei un imprenditore;
  • si avvia la propria attività;
  • tutto va bene, inizi a pensare di essere brillante;
  • spendi più di quanto puoi permetterti;
  • stai cercando di attirare investitori;
  • gli investitori prendono il tuo business;
  • Congratulazioni, non hai più un business.

Perché siamo sicuri che una carriera debba essere costruita in quel modo? La vita è troppo breve per agire su un modello. Invece, puoi accelerare il processo. Puoi provare a ottenere più conoscenza, cercare di guadagnare di più, provare a fare un passo avanti.

Lo sviluppo economico di oggi implica una crescita rapida. Per la prima volta nella storia, molte aziende (non tutte, ovviamente) non guardano all'età, al genere, al diploma, al grado o altro, ma alle tue reali competenze. Su ciò che sai davvero come fare e sono pronti a offrire il tuo datore di lavoro.

Usa questo vantaggio con saggezza. Come? Impara più velocemente. Hai accesso illimitato 24/7 a quasi tutte le informazioni. Osa, tutto dipende da te.

2. La priorità è il denaro

Renditi conto che il denaro non è la cosa più importante nel lavoro. Ecco in quale situazione potresti trovarti:

  • hai lasciato un lavoro mal pagato ma preferito;
  • accetti di lavorare in un lavoro ben pagato ma odiato;
  • congratulazioni, hai appena venduto la tua anima al diavolo;
  • Hai soldi, ma per qualche motivo non sono incoraggianti.

In questa situazione, non c'è nulla di innaturale, ma non garantisce nemmeno un senso di stabilità e fiducia nel futuro. Che cosa sei pronto per i soldi? È possibile sentirsi costantemente infelici? Non stiamo cercando di impedirvi di guadagnare denaro, ma pensate alle possibili conseguenze.

Invece di rimanere appeso ai soldi, perché non concentrarsi su altre cose molto più importanti? Ad esempio, sulla formazione, sul miglioramento delle capacità professionali, sulla cura dei propri cari.

La maggior parte delle persone non seguirà questo consiglio perché non possono dire di no ai soldi. Ci sono molti buoni motivi per lavorare solo per il loro bene. Ma ora non lo è.

C'è solo una regola che aiuterà a risparmiare denaro e libertà. Sembra così: vivi nei tuoi mezzi. E sì, non è facile limitarsi.

3. Gestione del tempo inefficiente

Pensa a quante sere e week-end hai perso quando eri sdraiato sul divano, a guardare programmi inutili, a fare qualche tipo di assurdità, oa sfogliare il feed delle notizie sui social network. O stai solo ammazzando il tempo, macinando senza senso da qualche parte senza lavoro. Di tanto in tanto non c'è niente di male nell'intrattenimento, ma non dovresti rilassarti ogni minuto libero che hai.

Cosa puoi fare? Cosa ti rende così speciale che ti distinguerebbe da tutti gli altri? Rispondi a te stesso queste domande.

Se non ci sono risposte, allora è il momento di pensare e cambiare qualcosa nella tua vita. Inizia ad imparare, a praticare, a fare almeno qualcosa. Sforzati di cambiare.

4. Il desiderio di diventare un esperto in tutto

Hai lavorato nel campo della finanza, ma non è successo niente. Poi hai deciso di prendere la giurisprudenza, poi per qualche motivo sei stato attratto dall'arte, e poi ti sei improvvisamente interessato alla robotica. Non c'è niente di sbagliato nell'essere così versatile. Ma solo quando si tratta di interessi ordinari, non funziona.

Per diventare un vero professionista nel tuo business, devi sapere come funziona l'industria, studiare costantemente il mercato, capire le persone e le loro regole non scritte. Se vai di professione in professione, non finirà con niente di buono.

Invece, scegli uno o due campi correlati che ti piacciono e prova a risolverli per diventare un esperto e ottenere risultati impressionanti.

5. Riluttanza a lasciare la zona di comfort

"Ho lavorato duro e duro, e ora sto bene", pensi. Sul serio? Pensa di nuovo e attentamente. In queste cose non puoi mai essere completamente sicuro.

La vita è competizione Un sacco di persone ti stanno aspettando per fare un errore, poi improvvisamente spuntano dal nulla e prendono il tuo posto.

Ti sembra che questo sia più simile alla paranoia? Onestamente, non sarà superfluo essere al sicuro. In alcuni casi, è utile ricordare l'esistenza di una sana competizione, perché incoraggia e non permette di rilassarsi.

6. Incapacità di parlare dei loro desideri.

Sì, puoi essere una brava persona. Ma non essere troppo bravo. Abbiamo già detto che molte persone stanno solo aspettando il momento giusto per infastidirti con qualcosa e poi prendere il tuo posto. Non essere ingenuo. Basta imparare la regola: gli affari sono affari.

Se vuoi ottenere qualcosa, devi chiederlo. Vuoi una promozione? Chiedi. Nessuno te lo darà proprio così. Vuoi un aumento di stipendio? Sembra che tu sappia già cosa fare.

Ti aspettavi qualcosa del tipo: "Ehi, amico, sei così forte! Vuoi prendere questo salvadanaio per te? " Non ci sarà niente del genere.

7. Trascuratezza dell'interesse personale

Qui le persone sono tradizionalmente divise in due campi. Alcune persone pensano di dover seguire i loro sogni e le loro passioni, altri sono sicuri che non dovrebbero farlo.

La cosa divertente è che le persone che credono di non aver bisogno di seguire i loro sogni non lo fanno da soli. Perché dovrebbero incoraggiare gli altri?

Questa discussione si muove all'infinito in un cerchio. Ricorda questo: la vita non è infinita. Vuoi veramente vivere la tua vita facendo ciò che odi?

8. Ignorando le opinioni dei colleghi

Ottieni il posto dei tuoi sogni e vola tra le nuvole. Ti diverti e la tua posizione, pensando di essere incredibilmente bravo. Certo, non pensi nemmeno di iniziare a seguire il consiglio di qualcuno. Dopotutto, se ascoltassi tutti in fila, non avresti avuto la posizione giusta. Questo è un grosso errore.

Devi essere più modesto e ascoltare le persone intorno a te. Non solo per quelli che sono più esperti di te e capiscono meglio alcuni problemi, ma anche per quelli che hanno meno esperienza. Molto spesso hanno idee pratiche. Pertanto, non costruirti snob arrogante, scendere dal tuo piedistallo e iniziare ad ascoltare.

9. Il desiderio di ottenere tutto in una volta

Supponiamo che tu sia d'accordo sul fatto che una carriera non dovrebbe essere lineare. Quindi puoi iniziare a pensare che è necessario andare avanti con successo a passi da gigante.

Ogni giorno acquisisci un'abilità utile che ti aiuterà nel lavoro, ogni giorno a realizzare alcune verità vitali, ogni giorno per inventare tecniche ingegnose che nessuno ha mai pensato prima. Se nulla di tutto ciò accade o qualcosa non funziona, allora il giorno è sprecato. Hai troppa fretta.

Diciamo che vuoi scrivere un libro. Prima di averne almeno una bozza, dovrai scrivere e riscrivere centinaia o persino migliaia di note. Oppure, per esempio, ti piacerebbe iniziare a condurre corsi di formazione e seminari per le persone. Per condividere la tua esperienza, devi prima averla, altrimenti cosa dirai loro?

Devi imparare ad essere più paziente. Ci vuole tempo per affinare le tue abilità alla perfezione. Niente funziona subito, e va bene, perché impari.

10. Rifiuto di aiutare

Forse sei troppo orgoglioso. Forse ha paura di sembrare debole e stupido agli altri. Forse hai appena cresciuto.

Ma qui c'è un truismo: se non chiedi aiuto, non lo capirai mai.

Quasi tutto nella vita è il risultato del lavoro di squadra. Anche se lavori per te stesso, hai ancora bisogno di persone. E hanno bisogno di te.

Storie di successo di persone che sostengono che tutto ciò che hanno, devono solo a se stessi, sono dei veri falsi.

Ogni volta che senti di non poter farcela da solo, chiedi aiuto agli altri. Cerca di raggiungere colleghi, partner, amici o parenti. Ti aiuteranno sicuramente. E se non aiutano, non sono solo la tua squadra.

Il risultato

Questa è la tua carriera! Perché non iniziare finalmente a prenderla seriamente? Non essere così indifferente. Se sei insoddisfatto della tua posizione o di come sta progredendo la tua carriera, trova la forza per cambiarlo.

Cambia tutto ciò che non ti soddisfa: questo è l'unico consiglio universale.

E inizia a farlo proprio oggi. Sai perché? Perché se non oggi, allora quando?

Sembra che la risposta sia ovvia. (Se non ovvio, quindi prompt - mai).

<

Messaggi Popolari