5 domande sull'intimo che sei imbarazzato a chiedere

<

Posso indossare la biancheria intima di ieri? Posso camminare senza mutandine? Che ruolo gioca il tessuto? Quale biancheria intima da indossare per l'allenamento? Abbiamo raccolto le risposte a tutte queste domande per te in un nuovo articolo.

Le mutandine sono parte integrante del guardaroba di ogni (o quasi) ogni persona. Ci sono molti tipi di varie dimensioni e forme. Le persone hanno i pantaloni per tutti i giorni, e ci sono coppie per le occasioni speciali.

Inoltre, a giudicare dal denaro che le persone sono disposte a spendere in mutande, gioca un ruolo molto importante nelle loro vite. Secondo alcuni rapporti, il fatturato di questa industria raggiunge i 30 miliardi di dollari. Se la pensi così, allora è un sacco di soldi per un pezzo di stoffa che è nascosto da occhi indiscreti la maggior parte del tempo.

Nonostante una tale maggiore attenzione alla biancheria intima, ci sono una serie di questioni che vengono raramente sollevate e discusse apertamente.

In questo articolo abbiamo raccolto il più caldo, dal nostro punto di vista, le domande sulla biancheria intima e il suo impatto sulla salute. Potresti aver voluto chiedere loro, ma erano timidi.

1. E 'possibile indossare un paio di pantaloncini per diversi giorni di seguito?

Dal punto di vista dell'impatto sulla salute, non ci sono problemi a riproporre le mutande di ieri. Cioè, è teoricamente possibile camminare senza un nuovo paio finché la biancheria non sembra pulita (nessuna traccia di scarico).

Ma questo consiglio ha due eccezioni. Le mutandine devono essere cambiate più spesso se

  • ci sono ulcere, eruzioni cutanee, graffi sulle aree cutanee adiacenti a luoghi intimi (aumenta il rischio di infezione),
  • fai molto sudare

Il secondo consiglio è più rilevante per le donne, perché un eccesso di umidità è un ambiente ideale per lo sviluppo di una infezione fungina chiamata candidosi (mughetto).

Anche se per gli uomini, il problema con le infezioni nell'area dell'inguine non è così rilevante, sarà comunque buona norma cambiare la biancheria intima immediatamente dopo la sudorazione (per ridurre i rischi non necessari).

2. Il tessuto ha qualche ruolo?

In breve, il tessuto è davvero importante quando si tratta di salute.

Al fine di prevenire lo sviluppo di infezioni e prurito in luoghi intimi, si consiglia vivamente di indossare pantaloni di cotone puliti e larghi durante i periodi di maggiore attività fisica. Quindi la pelle avrà l'opportunità di respirare.

Anche se recentemente è diventato popolare biancheria intima sintetica da tessuti che possono rimuovere l'umidità. L'abbigliamento è fatto di tale tessuto per gli atleti professionisti. E questo non è un caso.

Gli scienziati hanno scoperto che i partecipanti all'esperimento che indossavano vestiti fatti di materiali che rimuovono l'umidità, hanno mostrato prestazioni atletiche migliori di quelli che indossavano vestiti fatti di tessuto di cotone. Erano anche più a loro agio.

E se guardi, allora non è sorprendente. Ricordati di te stesso e dei tuoi sentimenti dopo aver corso una dozzina di chilometri con una maglietta di cotone bagnata.

3. È possibile allenarsi in un perizoma?

Per essere completamente onesti, non ci sono studi che hanno studiato la relazione tra indossare stringhe durante l'esercizio fisico e la salute.

Ma se pensi logicamente, allora puoi arrivare in modo indipendente ad alcune conclusioni. Le tanga lasciano aperta la vasta superficie della pelle attorno alle aree intime. E queste superfici sono in contatto con altri indumenti (per esempio, leggings sudati), che possono diventare un'ulteriore fonte di umidità e ambiente per lo sviluppo di batteri nocivi.

Le infradito, a causa della loro forma, possono spostarsi, torcere, il che contribuisce al trasferimento di batteri da un'area di pelle a un'altra.

Pertanto, anche se non ci sono prove scientifiche, ha senso indossare indumenti intimi chiusi per l'allenamento. Così ti risparmierai da problemi inutili.

4. Quale è meglio: boxer o costume da bagno?

Una delle domande più urgenti è come influiscono sulla potenza diversi tipi di biancheria intima da uomo?

Studi scientifici ci dicono che il calore influisce sulla produzione di sperma. Aumentare la temperatura dello scroto rende difficile la produzione di sperma. E cosa influenza la temperatura e il comfort dei testicoli? Biancheria intima.

Pertanto, se un uomo si sta preparando per il concepimento, allora non è consigliabile indossare pantaloni troppo stretti e stretti: è meglio dare la preferenza alle controparti più libere.

5. È possibile camminare senza mutandine?

Puoi! E ci sono molte buone ragioni per questo.

I pantaloni troppo liberi (se parliamo di allenamento) hanno un grosso svantaggio: strisciano sulla pelle e questo può causare prurito e irritazione. Sulla base di questo, i pantaloni per l'allenamento (o nei momenti di attività intensificata) non possono essere indossati se non si hanno problemi di pelle (cicatrici, ferite, eruzioni cutanee) e tuta sportiva è stretta, tesa e in grado di rimuovere l'umidità. In questo caso, puoi goderti la libertà.

risultati

Il consiglio principale è quello di mantenere la biancheria pulita, asciutta e fresca. Se non hai problemi di pelle in luoghi intimi e indossi mutande pulite, puoi indossarli il giorno dopo, se non ci sono scarichi su di loro e non stai sudando.

Se parliamo di sport, allora l'intimo dell'output l'umidità del tessuto è preferibile alla biancheria intima di cotone.

Perizoma è meglio non indossare la palestra. Invece, scegli più mutandine chiuse.

E infine, si può fare a meno delle mutandine, ma solo se la pelle è sana, pulita, e il capospalla è denso, stretto, da un tessuto che rimuove l'umidità.

Immagine: katalinks / depositphotos.com
<

Messaggi Popolari