Come pulire l'interno delle bottiglie di vetro: l'hacking della vita da parte dei baristi

<

Questa vita hack dai baristi ti farà risparmiare tempo e nervi.

Praticamente ogni casa ha sciroppi e altri prodotti in bottiglie con un collo stretto, che in seguito può essere utile in azienda. Il problema è che lavare i piatti dall'interno è irrealisticamente difficile, anche in lavastoviglie. Ma c'è un ottimo modo.

Strumento segreto

Il riso più comune: un eccellente detergente per vetri con un collo stretto. Riempi un terzo della bottiglia con acqua calda, aggiungi una manciata di riso e un paio di cucchiaini di bicarbonato di sodio. Chiudere bene il flacone con un cappuccio o una mano e agitare vigorosamente per un minuto o due. Quindi versare il contenuto e sciacquare i piatti con acqua calda.

Il riso raschia delicatamente i resti di cibo dalle pareti. Soda eliminerà l'odore e disinfetterà la bottiglia dall'interno.

Il metodo è economico, non richiede molto tempo e fatica. Inoltre, è piuttosto allegro: puoi immaginarti come un barista mentre stai scuotendo una bottiglia.

Possibili difficoltà

La prima difficoltà è riempire la bottiglia di riso. Quando il collo è stretto, il riso si risveglia e solo una piccola parte andrà dove è necessario. Ma il problema è risolto con l'aiuto del solito imbuto.

La seconda difficoltà sorge quando devi buttare via il contenuto. Separatamente, versare l'acqua nel lavandino e poi gettare il riso nella spazzatura non funzionerà. È più facile scuotere tutto in una volta nel lavandino, avendo precedentemente collegato lo scarico con uno speciale tappo, e quindi rimuovere il riso con le mani.


Se rimandi costantemente il lavaggio delle bottiglie di vetro con un collo stretto, con l'orrore che introduce le complessità che attendono durante il processo, allora questa via è la tua salvezza. Per questo, puoi anche sopportare il riso sparso sul tavolo. Se tu, ovviamente, non hai usato l'imbuto.

<

Messaggi Popolari