10 consigli di vita per venti anni

Quasi cento anni fa, lo scrittore Frank Crane condivideva consigli per vent'anni, raccontando cosa avrebbe fatto se avesse dovuto rivivere la sua vita di nuovo. Il suo consiglio è rilevante per questo giorno.

1. Non aspettare il lavoro perfetto.

Certo, è importante trovare l'occupazione perfetta, ma soprattutto non restare inoperosi. Se sei un giovane artista e non sei ancora in grado di dipingere ritratti e paesaggi, disegna poster pubblicitari. Se sei un giovane musicista, gioca almeno in un ensemble di strada. Se sei un giovane scrittore, scrivi qualcosa, finché non puoi creare un grande romanzo.

2. Adattare

Di solito quelli che sanno adattarsi a tutto ciò che accade sono felici.

La vita non è un problema aritmetico che può essere risolto apprendendo le regole. Piuttosto, sembra un puzzle imprevedibile. E in questo gioco dobbiamo giocare con le carte che abbiamo.

3. Prenditi cura della tua salute

Il comfort e le prestazioni dipendono direttamente dallo stato di salute. Non dimenticarti di occupartene come faresti con la tua auto, in modo che funzioni senza interruzioni.

  • Una volta all'anno passa attraverso un esame completo. È molto importante imparare in anticipo su tutti i problemi e i fallimenti nel corpo.
  • Assicurati di seguire il lavoro del sistema escretore (intestino, vescica, pori). Spesso ci ammaliamo perché nessuna sostanza nociva viene escreta dal corpo. Bevi più acqua e prova a sudare correttamente durante gli allenamenti.
  • Entra nell'abitudine dell'esercizio fisico per allenare tutti i muscoli del corpo, specialmente quelli che usi poco. Dagli almeno 30-60 minuti al giorno.
  • Non consumare sostanze stimolanti, inclusi alcol, caffè, tè. Tutto ciò che colpisce il corpo in modo eccitante, alla fine fa male.

4. Allena il tuo cervello

Il successo dipende in gran parte da come funziona il nostro cervello, quindi deve essere costantemente allenato. Non passare una giornata senza attività mentale, quindi il cervello funzionerà sempre come un motore ben oliato.

Pratica e pratica ancora. L'abilità deriva non tanto dalla quantità di sforzo, quanto dalla ripetizione.

5. Sii felice

La felicità non dipende da circostanze esterne, ma da noi stessi. La felicità è il valore della frazione ottenuto dividendo il numeratore per il denominatore. Nella vita, il numeratore è ciò che abbiamo e il denominatore è ciò che pensiamo che dovremmo avere.

Cerca di abbassare le tue aspettative su ciò che dovresti avere e sarai sempre felice.

6. Non tirare fuori il matrimonio

Insieme, le gioie si moltiplicano e gli oneri vengono trasferiti due volte con la stessa facilità. Non aspettare finché non guadagni un sacco di soldi. Sposati e sposati mentre sei giovane.

Molte persone hanno paura di connettere la vita con la persona sbagliata, ma più rimandiamo, più possibilità di commettere un errore. I matrimoni forti sono tra quelli che crescono insieme e invecchiano.

7. Risparmia denaro

Non importa quanti soldi ottieni, assicurati di mettere da parte una parte, almeno un decimo di quanto guadagni. Non è così difficile, ma avrai uno stock che ti aiuterà in una situazione imprevista. Chiunque può vivere con i nove decimi del loro stipendio e risparmiare un decimo.

8. Impara ad essere gentile.

Ottenere piacere dalla vita è spesso associato ad un ambiente piacevole. Sviluppa le abitudini e le maniere che piacciono ad altri, quindi ti risponderanno allo stesso modo. Per questo:

  • Prova a vestirti bene e sembra pulito.
  • Sii puntuale.
  • Impara a mantenere la conversazione.
  • Non essere coinvolto in controversie. La differenza tra la disputa e la discussione è che durante la discussione stai cercando di trovare la verità, e durante la discussione vuoi dimostrare che la verità è dalla tua parte.

9. Non mollare mai

La maggior parte delle persone soccombe alle difficoltà. Sono facili da rompere. Sii colui che non si arrende ai fallimenti e alle sconfitte, e con un sorriso riprende il compito. Quelli la cui allegria e coraggio non dipendono dal successo. Quelli nel cui vocabolario non c'è la parola "fallito".

10. Ascolta la tua coscienza.

Qualunque cosa accada nella vita, qualunque sia la tua religione, qualunque ricompensa tu abbia promesso per un crimine, qualunque pericolo e perdita accompagnerebbe la cosa giusta, agisci sempre secondo la tua coscienza.

Se hai agito ingiustamente, l'unico modo per risolverlo è smettere di farlo e iniziare a fare la cosa giusta.

Se aderite sempre a questa regola e la equiparate, come una stella guida, vi libererete del principale nemico umano: la paura.

<

Messaggi Popolari