Hai bisogno di sorveglianza al lavoro? (Sondaggio)

<

Le ultime notizie sui prezzi del petrolio e il tasso del dollaro ci indicano chiaramente: ci sono tempi difficili. Il desiderio naturale di qualsiasi persona durante una crisi è di salvare il lavoro, e un manager è quello di tagliare i costi e le spese. Nel perseguire la produttività e la sicurezza, gli imprenditori introducono controlli più severi e i subordinati, consapevoli delle conseguenze del licenziamento in tale periodo, soffrono. O no?

Le ultime notizie sui prezzi del petrolio e il dollaro ci suggeriscono ovviamente: ci sono tempi difficili. Il desiderio naturale di qualsiasi persona durante una crisi è di salvare il lavoro, e un manager è quello di tagliare i costi e le spese. Nel perseguire la produttività e la sicurezza, gli imprenditori introducono controlli più severi e i subordinati, consapevoli delle conseguenze del licenziamento in tale periodo, soffrono. O no?

Pensi che sia necessario sopportare la rotazione dei dadi per la tua stessa tranquillità di mente che domani la compagnia non sarà coperta da un bacino di rame e non perderai il lavoro e per il tuo capo? Pensi che il controllo migliorato migliori le prestazioni? È possibile raggiungere un equilibrio tra efficienza del lavoro, sicurezza aziendale e comfort dei dipendenti? Partecipa alla discussione nei commenti.

Nella vastità del nostro vasto paese con successo e migliaia di aziende non esistono realmente. Ognuno ha le sue tradizioni e regole. Iniziamo con la versione hardcore.

Proibisci tutto! È sicuro e ... efficace?

A prima vista, sembra essere efficace. Siamo onesti Chi di voi non va ai social network e non guarda i gatti o le immagini divertenti sul lavoro? Ci sono dozzine di post sulle pagine di Articoli su Pc su come affrontare la procrastinazione. La gente onestamente ha gradito il servizio, che si permette di vietare determinati siti durante l'orario lavorativo. Ma perché alcuni servizi quando c'è un leader premuroso? Si rimprovera rigorosamente ma abbastanza per aver cercato di scappare. Cosa non è la motivazione?

Anche in questo caso, rubare qualcosa con uno stretto controllo è anche difficile. Qualcuno potrebbe dire che questa è tutta la paranoia di coloro che stanno tremando per le loro "imprese". E no Certo, le persone tendono ad essere oneste, ma la forza della catena è determinata dall'anello più debole. Torna alle statistiche di perdita. Ogni giorno, i dati personali e commerciali "perdono" nel mondo e nel 71% dei casi gli autori sono dipendenti di aziende. Da dove vengono queste cifre, se tutti sono onesti?

Tuttavia, esistono degli svantaggi oggettivi di controllo rigoroso. Le persone, sapendo di essere osservate, funzionano davvero, ma lo fanno con noncuranza. Esattamente quanto richiesto e non una goccia in più. Senza iniziativa, con un accumulo di rabbia sul datore di lavoro per il fatto che le misure introdotte ostacolano il lavoro e cercano di entrare nella vita privata.

Parlando di vita personale al lavoro. Ecco cosa dicono di questo gli esperti dell'associazione per la protezione delle informazioni:

Il territorio dell'azienda è un luogo pubblico e la vita privata in questo luogo non è protetta dalla legge. Di conseguenza, se qualcuno decide sulla vita privata in un luogo pubblico, è lui stesso a dare la colpa a tutte le conseguenze negative che si sono verificate.

Tali casi. Consiglio semplice: non mescolare lavoro e vita personale. Non utilizzare i telefoni di lavoro, così come la posta, skype e social network sui computer di lavoro per risolvere problemi personali, e quindi non dovrai preoccuparti di quanto sia legittimo o illegale monitorare i dipendenti.

E c'è anche una piccola e media impresa, ci sono molti più leali leader. Sono giovani, progressisti e forse hanno una politica diversa?

Permetti tutto! Lavoriamo con adulti e persone rispettabili ... o no?

Poi mi viene subito in mente una specie di startup o solo una piccola azienda. Lo staff è compatto Principalmente giovani professionisti. Energetico, con una cultura aziendale incorrotta del cervello, amante della libertà. Su Articoli Pc, leggono su quanto sia bello lavorare in una compagnia libera. C'è una teoria secondo la quale una squadra con un obiettivo comune e la comprensione di un compito non hanno bisogno di leadership. Tuttavia, le aziende stabili e di successo, dove non c'è controllo o preoccupazione per la sicurezza della propria attività intellettuale, sono sorprendentemente rare. E tutto perché in pratica non funziona.

E non sempre per colpa dello staff. Ci sono casi in cui il leader stesso era responsabile del fallimento. Sembrerebbe che questa persona dovrebbe pensare in modo più sobrio di tutti, ma può avere gli occhiali più rosa. Gli sembra che la squadra sia felice, e la trama sta già maturando in compagnia. Pertanto, in una crisi, tali aziende non sono il posto più affidabile dove lavorare.

La società X ha lavorato come responsabile acquisti. Sei mesi dopo, il manager ha smesso, portando con sé la base di fornitori, i clienti e tutte le informazioni finanziarie. Presto ha aperto la sua compagnia. Ci sono già fornitori, anche potenziali clienti. Rimaneva solo ad adeguare la politica dei prezzi e ora i clienti ricevono offerte da una nuova società con condizioni più piacevoli. Di conseguenza, la neo costituita compagnia prende con successo parte del mercato regionale.

È nelle organizzazioni commerciali in cui le politiche di sicurezza flessibile sono più comuni che si verificano la maggior parte delle perdite. La libertà non garantisce lealtà o accuratezza.

L'equilibrio è possibile e ne vale la pena?

Qualsiasi persona sana di mente direbbe che l'equilibrio è da qualche parte tra il controllo totale e la libertà illimitata. Ma dove si trova esattamente questa linea invisibile? E se si trova oltre i confini della tua zona di comfort? Sei d'accordo a sopportare un maggiore controllo (in luoghi che diventano sorveglianza) per il bene della pace e della stabilità? In realtà, per affrontare questi problemi fondamentali, ti chiediamo di condividere opinioni e storie dalla vita.

Quindi il sondaggio. Siamo interessati a conoscere la reale attitudine delle persone verso un maggiore controllo sul posto di lavoro.

[sondaggio polldaddy = 8426046]

Io voto per? Eccellente! E a cosa si basa la tua scelta? Quale esperienza lavorativa ti ha reso un sostenitore di questa particolare posizione? Racconta la tua storia nei commenti.

Risultati della competizione di commenti

È tempo di annunciare il vincitore nel contest dei commenti sulla discussione sulla necessità di sorveglianza sul lavoro.

Insieme a InfoWatch, abbiamo pensato attentamente ai vostri pensieri e argomenti. Tutti sono certamente interessanti, ma da un lato, i commenti di Alex Epov sembravano essere più ragionevolmente ponderati, logici e supportati da un'esperienza reale, e dall'altro coincidevano con la nostra visione della situazione. Per la totalità dei criteri - è il leader.

Alex prende tre bei libri da noi:

"Mangia, muovi, dormi" è la migliore guida per portare la tua vita e la tua salute in ordine nelle condizioni del mondo moderno. Saluti, Alex :)

Startup Without Cuts - 51 lezioni su come fare affari a Mosca per clienti da tutto il mondo. Speriamo che grazie a questo libro tu e il tuo futuro business diventerete uno degli eroi di Pc-Articles.

E, infine, "Infografica" è la cosa più interessante del nostro mondo nella rappresentazione grafica. Tonnellate di informazioni cognitive con garantito ogni minuto "wow" nel processo di lettura.

<

Messaggi Popolari