BDSM: chi fa questo e vale la pena provare

<

Le pratiche sessuali dure sono spesso considerate una perversione e i loro sostenitori sono spesso persone con disabilità mentali. Ma recentemente la scienza ha messo in dubbio queste tesi. Pc-Articles ha capito se i sostenitori di BDSM sono malsani e quali benefici ottengono da questo tipo di relazione.

Cos'è il BDSM

L'abbreviazione BDSM significa:

  • DB - bendaggio e disciplina;
  • DS: dominante e sottomessa (dominio e sottomissione);
  • SM - sadomasochismo.

Quindi, in generale, le pratiche sessuali basate sullo scambio di potere e associate alla privazione della mobilità, causando dolore e umiliazione, rientrano nel BDSM. Tutto non è necessario allo stesso tempo, ma una condizione è sempre soddisfatta: le azioni elencate sono volontarie.

Da qui la domanda che riguarda molte persone: chi è sano di mente acconsentirebbe all'umiliazione e alla tortura?

Deviazione o no?

In conformità con l'attuale classificazione internazionale delle malattie (ICD-10), il sadomasochismo è considerato un disturbo delle preferenze sessuali (è incluso nella lista dei disturbi mentali e dei disturbi comportamentali). Ma la ricerca moderna indica sempre più che le persone che praticano il BDSM non hanno particolari problemi mentali.

In particolare, lo studio del funzionamento psicologico del Bondage / Domination / Sado-Masochism (BDSM) del 2006 ha dimostrato che i professionisti del BDSM soffrivano di depressione, ansia, disturbi ossessivo-compulsivi e post-traumatici, nonché sadismo psicologico e masochismo non più di altri. È vero, gli indicatori del narcisismo e dei sintomi dei disordini dissociativi in ​​questo gruppo erano sopra la media.

Tuttavia, la psicologa Pamela Connolly (Pamela Connolly), che ha condotto lo studio, ha concluso: l'opinione che la psicopatologia sia alla base della pratica del BDSM è controversa.

Studio su larga scala Caratteristiche demografiche e psicosociali dei partecipanti alla schiavitù e alla disciplina, "sadomasochismo" o dominanza e sottomissione (BDSM): i dati di un'indagine nazionale del 2008, condotta in Australia, sono stati quelli di scoprire se la dipendenza da BDSM con la coercizione sessuale in passato così come altri problemi sessuali o psicologici. Ma questa volta la connessione non è stata stabilita.

Gli scienziati hanno concluso che il BDSM è solo un interesse sessuale o una sottocultura, la maggioranza dei cui aderenti non sono stati vittime di violenza e non hanno avuto problemi nel sesso "normale".

Uno studio più recente sulle caratteristiche psicologiche dei professionisti del BDSM, pubblicato nel 2013, mirava a determinare quali sono le principali caratteristiche psicologiche dei professionisti del BDSM. Si è scoperto che rispetto agli altri avevano indicatori ancora più favorevoli.

Ad esempio, queste persone erano meno nevrotiche, più aperte a nuove esperienze e inclini all'estroversione, e si sentivano anche più prosperi rispetto ai membri del gruppo di controllo. Riuscirono ancora a rivelare uno svantaggio: erano meno compiacenti. Va notato che gli indicatori dei dominanti, di regola, erano migliori di quelli dei sottomessi. Eppure, gli scienziati hanno concluso che le pratiche BDSM non dovrebbero essere viste come un modo di manifestare psicopatologia.

Da tutto ciò, naturalmente, non segue che è il BDSM che rende le persone felici o aperte. Qual è l'effetto della pratica, ha dimostrato il seguente studio.

Quali sono i vantaggi di BDSM

Scienziati americani hanno scoperto che il BDSM consensuale facilita gli stati alterati di coscienza specifici: uno studio preliminare secondo cui le persone coinvolte nel BDSM hanno ridotto lo stress psicologico, migliorato l'umore e aumentato l'eccitazione sessuale.

Ma forse la loro scoperta più interessante è che i praticanti entrano in uno stato di coscienza alterata.

È vero, i sentimenti di dominanti e sottomessi sono diversi. I primi cadono in uno stato piacevole di completa concentrazione sul processo e perdita di autocoscienza (dovuta alla fusione con l'attività). Può essere paragonato alle condizioni del flusso descritte dallo psicologo Mihaly Cikszentmihai (Mihaly Csikszentmihalyi). Questi ultimi, al contrario, sentono completo rilassamento, tranquillità e un senso di vita nel momento presente.

Nel suo articolo per The Guardian, l'autore dello studio Brad Sagarin (Brad Sagarin) ha notato Mai provato il BDSM? Vai, va bene per te: queste condizioni sono simili a quelle che in BDSM sono chiamate topspace e subspace.

Dovrei provare BDSM

Gli effetti descritti sono difficili da rifiutare di fare appello. Questo significa che devi immediatamente prendere la frusta?

Certo che no. Dovrebbe essere compreso che le persone che già praticano il BDSM prendono parte alla ricerca. Questo è, molto probabilmente, un effetto positivo nasce da coloro che sono inizialmente interessati a questo tipo di interazione sessuale. Un'altra cosa, se hai i desideri o le fantasie appropriati. Quindi c'è motivo di pensare alla loro implementazione.

Allo stesso tempo, è necessario ricordare una condizione importante: il consenso del partner. Molti professionisti notano che il BDSM aumenta l'intimità e la fiducia in una coppia. Tuttavia, questo è possibile solo se le persone stipulano i limiti di ciò che è permesso in anticipo e non le violano.

E l'ultimo momento significativo. Se stai solo pianificando di immergerti nel mondo dei nuovi piaceri, inizia con qualcosa di semplice e relativamente sicuro: schiaffi leggeri o semplici attacchi. Quindi avrai l'opportunità di capire quanto sia interessante tutto questo per te e se hai bisogno di andare avanti. Ma allo stesso tempo per evitare inutili lesioni fisiche e mentali.

<

Messaggi Popolari