Come fare un business plan: 6 punti importanti

<

Se decidi di avviare un'attività in proprio, non puoi fare a meno di un business plan. Questo è ciò a cui devi prestare particolare attenzione quando lo crei.

1. Informazioni generali

Prima di procedere alla pianificazione del budget e alle strategie di vendita, devi prima avere una visione generale del business futuro. È necessario analizzare tutti i dettagli e le insidie ​​che sono meglio conosciuti in anticipo.

Cosa farai? Qual è il tuo obiettivo? Hai bisogno di partner commerciali? Hai bisogno di una stanza speciale o lavorerai online? Cosa è necessario per fare affari?

All'inizio potresti sentirti un po 'perso. Questo è abbastanza normale. Prendi un quaderno e una penna, cerca le informazioni necessarie e inizia a registrare tutto ciò che ti serve.

2. Merci e servizi

Il piano aziendale dovrebbe includere una descrizione dei prodotti o servizi che si intende fornire ai propri clienti. Un metodo molto efficace è quello di classificare i tuoi prodotti. Ad esempio, se si desidera impegnarsi nel design, classificare i servizi per tipo: matrimoni, feste aziendali, vacanze e così via.

Fai una breve descrizione di ogni prodotto o servizio. Ciò non sarà solo conveniente per i tuoi clienti, ma ti aiuterà anche a strutturare chiaramente la tua attività.

3. Prezzo e piano di marketing

Una volta che hai classificato i tuoi prodotti o servizi, devi determinare il loro valore. Quale sarà la tua guida quando fissi il tuo prezzo? Scopri qual è il costo medio del tuo prodotto e quanto i potenziali clienti sono disposti a offrire.

Successivamente, dovresti decidere come attirare i clienti. Nel piano di marketing è necessario includere una descrizione dettagliata delle strategie e delle tattiche che seguirai.

Social network: una delle piattaforme più redditizie per la pubblicità. Puoi anche pubblicizzare il tuo prodotto su siti Web e blog.

4. Analisi di mercato

L'analisi di mercato è la componente più importante di un business plan. Per attirare i clienti giusti, devi essere consapevole dei loro interessi e bisogni. Pensa a chi saranno i tuoi potenziali clienti.

Qual è l'età e il sesso dei servizi? Quale forma di beni o servizi è preferibile per loro?

Raccogliere informazioni approfondite sulla tua nicchia. Scopri se i servizi e i prodotti che intendi offrire sono popolari. Cerca di determinare in anticipo se la tua azienda ha una prospettiva di sviluppo.

5. Analisi competitiva

Negli affari, i concorrenti si nascondono ad ogni angolo. Pertanto è necessario raccogliere informazioni dettagliate su di loro. Scopri i loro punti di forza e di debolezza. Qual è il loro vantaggio? Cosa possono offrire a un cliente che non hai? Cosa vinci?

Pensa a quale sia la differenza essenziale tra te e i tuoi concorrenti. Forse i tuoi prodotti sono di qualità molto migliore? Sei specializzato in qualcosa di eccezionale e raro? Sei più esperto? Determina come puoi aggirare il resto.

6. Piano finanziario

Questa sezione include tutte le domande di supporto finanziario per la tua azienda.

Calcola l'importo necessario nelle fasi iniziali e successive. Considerare costi fissi come forniture, acquisti, salari, servizi di appaltatori, tasse e così via.

In termini finanziari, dovrebbe essere indicato e il reddito derivato dalla tua attività.

Cerca di trovare investitori e di offrire condizioni favorevoli per entrambe le parti. Ricorda che un business consapevolmente non redditizio non investirà denaro. Pertanto, descrivere chiaramente quali vantaggi possono ottenere gli investitori.

<

Messaggi Popolari